Serra Sant'Abbondio

"Assisi amica degli animali"

Un cane, un gatto, un coniglio, un pappagallo, una lucertola ed un cavallo disegnati attraverso linee unite ed armoniose, e, sullo sfondo, i principali monumenti della città: questo il marchio "Assisi amica degli animali" presentato dal Comune umbro in occasione di una tavola rotonda. Dal confronto sono emerse idee concrete su buone pratiche ed azioni utili a rendere Assisi una città amica degli animali a partire dalla necessità di una campagna di sensibilizzazione rivolta alle attività turistiche ricettive. Tra le iniziative previste, l'adozione di un regolamento comunale per l'accesso degli amici a quattro zampe nei locali aperti al pubblico; la determinazione degli standard per la classificazione di una struttura ricettiva "pet friendly", la creazione di aree per i cani con punti di distribuzione dell'acqua. Tra le proposte anche quella di poter garantire cure veterinarie gratuite per gli animali d'affezione di persone indigenti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie